martedì 15 settembre 2009

Jordan nella Hall of Fame

"Jordan remembered scoring around 20 points in a row late in a game to pull out a win, which was followed by a conversation with Bulls assistant Tex Winter.

"Tex reminded me that there's no 'I' in team," Jordan said. "And I looked back at Tex, I said, 'There's 'I' in win.' So whichever way you want it."

Spettacolo.

Qui c'è l'articolo completo.

10 commenti:

  1. L'avevo già letto qualche giorno fa, davvero niente male. E ho ovviamente colto l'occasione per spararmi un po' di highlight, si rimane sempre senza parole...

    RispondiElimina
  2. Non ho capito bene perché però in un'occasione come questa Stockton si metta a criticare Duncan. Capisco l'attaccamento a Malone, ma mi sembra un po' fuori luogo.

    Gli highlight sono sempre STELLARI quando si parla di Jordan. Anche quando seppellisce i Knicks.

    RispondiElimina
  3. Credo sia stato in risposta al panegirico di Duncan fatto 5 minuti prima da Robinson, che l'ha definito "la miglior ala grande di sempre". Non so i dettagli, ma immagino che Stockton fosse sulla linea "beh, aspetta un attimo, io ho giocato 20 anni con un'ala grande che male non era e che ha messo insieme una carriera monumentale, gli è mancato solo l'anello perchè c'era quell'altro signore che ha parlato oggi che era semplicemente imbattibile". Almeno credo.

    RispondiElimina
  4. Parlando di quel signore là...

    http://sports.espn.go.com/chicago/nba/news/story?id=4476074&campaign=rss&source=NBAHeadlines

    Russel che sfida Jordan a trovarsi al campetto. Pagherei ORO per esserci.

    Cmq posso capire che Robinson e Stockton vogliano supportare i loro compagni di merende... però arrivare a dire: "Questo è meglio di quell'altro"? Mah.

    RispondiElimina
  5. CTRL+C and CTRL+V are your friends.

    RispondiElimina
  6. Era il sito ESPN che ieri non era mio amico...

    RispondiElimina